Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Geografia con Laboratorio

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
MFN0689
Docente
Prof. Michele Motta
Corso di studi
Laurea Triennale in Scienze Naturali D.M. 270
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
GEO/04 - geografia fisica e geomorfologia
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

  Bilancio radiativo terrestre
Principi di fisica dell’atmosfera
Circolazione generale dell’atmosfera
Correnti marine e altri fattori azonali di disturbo della circolazione generale dell’atmosfera
Processi eolici; cenni sulle forme di accumulo
Processi di degradazione superficiale delle rocce
Principi teorici della geomorfologia (forme e processi, il fattore tempo, il fattore scala, velocità relativa, competizione e sinergia nei processi erosivi)
I processi carsici
Analisi dei rapporti fra clima e paesaggi carsici (introduzione alla geomorfologia climatica)
Classificazione e dinamica delle frane
Il comportamento meccanico degli ammassi rocciosi e i processi gravitativi complessi.
Processi fluviali
Modalità di formazione e evoluzione degli alvei fluviali, struttura delle pianure alluvionali
Principi di nivologia
Classificazione, dinamica e cartografia delle valanghe
Dinamica glaciale e metodi di studio
Tipi di apparati glaciali e azione di modellamento dei processi glaciali
Classificazione e inquadramento dinamico dei till; forme di accumulo glaciali
Processi crionivali
Onde e spiagge
Processi di modellamento delle coste rocciose; dinamica evolutiva delle coste biocostruite
Maree, sesse e acqua alta
Processi delle scarpate continentali e delle conoidi sottomarine
Tipi di coste, cause delle variazioni del livello marino
Esercitazioni
Cenni sulle proiezioni cartografiche, cartografia IGM e CTR, principi teorici del GPS
Le coordinate in cartografia: principi teorici (sistemi, datum, calcolo degli errori) e determinazione pratica delle coordinate chilometriche UTM
Determinazione cartografica di quota e inclinazione
Riconoscimento cartografico dei simboli IGM
Individuazione cartografica del reticolo idrografico
Riconoscimento pratico degli elementi del territorio sulla cartografia IGM e CTR
Elementi di orientamento sul terreno, uso della bussola goniometrica.
Segnali trigonometrici
Uso dell’altimetro aneroide per le determinazioni altimetriche
Determinazione pratica delle coordinate con GPS, analisi di validità dei posizionamenti
Delimitazione cartografica dei bacini idrografici
Esecuzione di profilo topografico in proporzioni reali lungo una sezione retta
Esecuzione di profilo topografico con scala delle altezze esagerata lungo un corso d’acqua
Determinazione di aree in cartografia
Determinazione della distribuzione statistica di elementi areali in cartografia (pendenze, uso del territorio)
Tecniche di riconoscimento del processo di trasporto di ciottoli.



Apprendere i fondamentali principi teorici della Geografia Fisica; conoscere i principali processi geomorfologici e i loro effetti sul modellamento delle forme; riconoscere l’importanza dell’interazione fra processi abiotici e biotici nel modellamento delle rocce; riconoscere sul terreno le forme geomorfologiche e la loro origine; saper comprendere e usare la cartografia IGM e CTR, sia  come base cartografica per altre discipline sia per l’orientamento sul territorio; saper georeferenziare un punto sul terreno. 

 



 

Appunti del corso

Infine sono di seguito indicati siti internet di interesse: materiale didattico contenuto nel sito SN

L'esame  si svolge, di norma, come segue: orale



La frequenza è consigliata, non obbligatoria

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/09/2009 15:42
Non cliccare qui!