Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Paleobiogeografia e Paleobiologia

Oggetto:

Paleobiogeography and Paleobiology

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
MFN1487
Docente
Giorgio Carnevale (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea Magistrale in Scienze e Gestione Sostenibile dei Sistemi Naturali
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
GEO/01 - paleontologia e paleoecologia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Nessuno

None
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire una visione approfondita della storia della vita sulla Terra secondo una prospettiva paleobiogeografica, attraverso l’analisi dei principali eventi biologici avvenuti nel corso di 3,5 miliardi di anni, inquadrati nel contesto dell’evoluzione geodinamica e climatica del pianeta . La scoperta del “tempo profondo” consentirà di interpretare in dettaglio l’andamento della biodiversità nel corso del tempo geologico, l’entità delle crisi biologiche e delle radiazioni adattative, e il ruolo del fattore tempo in biogeografia.

The course will provide a detailed overview of the history of life on Earth through a paleobiogeographic perspective, based on the analysis of the main biological events of the past 3.5 billion years. The biotic events will be discussed in the context of geodynamic and climatic evolution of
Earth. The analysis of the deep time will be used as a key for the interpretation of the historical trends of biodiversity, biotic crises and evolutionary radiations, as well as of the role of the time in biogeography.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza dei principali eventi della storia della vita, dei concetti dipattern di distribuzione e di tempo in geologia, delle periodiche fluttuazioni della biodiversità.
Capacità di ordinare cronologicamente gli eventi biologici e di interpretare il ruolo dei fattori abiotici nel processo evolutivo. Capacità di reperire letteratura scientifica inerente tematiche di carattere paleobiologico e paleobiogeografico.
Capacità di valutare in modo critico i limiti qualitativi e le potenzialità applicative del record paleontologico.

Detailed knowledge of the principal events of the history of life, of the distributional patterns and time in geology, and of the periodical fluctuations of biodiversity.
Ability to order chronologically the biotic events and to interpret the fundamental role of abiotic factors in the evolutionary process. Ability to critically evaluate the quantitative limits and potential applicability of the fossil record.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 48 ore di didattica frontale (6 CFU), che prevedono una rilevante interazione tra docente e studenti.

The course is articulated in 48 hours of formal in-class lecture time (6 CFU), conducted with a relevant interaction between teacher and students.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si basa su un colloquio orale, volto a verificare l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma e la capacità di esposizione utilizzando la terminologia adeguata. La prova orale comprende un massimo di 5 domande. Il voto è espresso in 30esimi.

The corse grade is determined solely based on an oral examination, accomplished by asking the student to answer up to five questions.

Oggetto:

Programma

Biogeografia e Paleobiogeografia. Areali. Dispersione e vicarianza. Regionalizzazione. Biodiversità e paleobiodiversità. Fossili nel tempo e nello spazio. Tettonica delle placche. Evoluzione del clima. Adeguatezza del record paleontologico. Estinzioni e radiazioni. Origine della Terra. Origine della vita. Vita nell’Archeano e nel
Proterozoico. Il Paleozoico: principali eventi biotici, climatici e geodinamici. Il Mesozoico: principali eventi biotici, climatici e geodinamici. Il Cenozoico e l’evoluzione delle faune e delle flore moderne.

Biogeography and paleobiogeography. Communities and ecosystems. Patterns of distribution today and in the past. Biodiversity and paleobiodiversity. Fossils in time and space. Plate tectonics. Climate evolution. Quality of the fossil record. Extinctions and evolutionary radiations. Origin of Earth. The origin of life. Life in the Archean and
Proterozoic. Biotic, climatic and geodynamic events of the Phanerozoic.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

LIEBERMAN B.S. 2000 – Paleobiogeography: Using fossils to study global
change, plate tectonics, and evolution. Topics in Geobiology. Springer.
LOMOLINO M.V., RIDDLE B.R., WHITTAKER R.J. & BROWN J.H. 2010 –
Biogeography. Palgrave McMillan.
COX C.B. & MOORE P.D. 2010 – Biogeography. An ecological and
evolutionary approach. John Wiley & Sons.
COWEN R. 2005 – History of Life. Blackwell Publishing.
ZUNINO M. & ZULLINI A. 1995 – Biogeografia. La dimensione spaziale dell’
evoluzione. Casa Editrice Ambrosiana.
BENTON M.J. & HARPER D.A.T. 2009 – Introduction to Paleobiology and
the Fossil Record. Wiley-Blackwell.



Oggetto:

Orario lezioni

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Oggetto:

Note

Curriculum Ambienti e Adattamenti

Curriculum Sostenibilità Ambientale e Cooperazione

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/06/2016 08:24
Non cliccare qui!