Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Anatomia Comparata

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
MFN0690
Docente
Prof. Paolo Peretto
Corso di studi
Laurea Triennale in Scienze Naturali D.M. 270
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
BIO/06 - anatomia comparata e citologia
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

  Introduzione all’approccio comparativo. Cenni relativi ai meccanismi della diversificazione dei vertebrati.
  I cordati: caratteristiche generali e loro posizione nel mondo animale; il subphylum vertebrata: caratteri derivati. La classificazione dei vertebrati.  I concetti di analogia, omologia, convergenza e parallelismo.
Cenni di Embriologia Comparata dei vertebrati: I gameti e la fecondazione; le tappe dello sviluppo embrionale; i derivati dei foglietti embrionali.
  Il tegumento dei vertebrati: l’organizzazione base. Modificazioni relative ai diversi gruppi. I cromatofori e la colorazione della cute
Esercitazione su preparati macroscopici e microscopici tegumento
L’apparato nervoso: lo sviluppo del SN, Il piano strutturale; l’organizzazione e l’evoluzione del midollo spinale e dell’encefalo nei diversi gruppi
  Origine, sviluppo e organizzazione dei sistemi sensoriali, esempi relativi all’elettrocezione, alla visione e al sistema olfattivo
  L’apparato endocrino: l’asse ipotalamo ipofisario, la tiroide, le surrenali, il pancreas endocrino, il controllo del metabolismo del calcio
Esercitazione su preparati microscopici di nervoso/sensoriale ed endocrino
  Il sistema digerente: il processo trofico nei vertebrati, comparazione con altri cordati. Struttura del sistema digerente. Specializzazioni nei diversi gruppi
Esercitazione sistema digerente
  Il sistema urogenitale I: le gonadi, origine e funzione, la struttura e l’attività ciclica nei diversi gruppi
  Il sistema urogenitale II: origine, funzione,  organizzazione del rene e specializzazioni nell’ambiente acquatico e terrestre
  Esercitazione sul sistema urogenitale: analisi su preparati microscopici
  Il sistema scheletrico: lo scheletro assile, organizzazione ed evoluzione di arti e  cinti, il cranio.
  Esercitazione su preparati macroscopici di apparato scheletrico

Introduction to the comparative interpretation. The diversity of Vertebrates. The Protochordates and origin of Vertebrates: main structure and affinities. Vertebrates classification. Homology, homaplasty and analogy. Divergent, convergent and parallel evolution. Comparative embryology. Gametes and fertilization, embryonic development. The integument. General structure and development of the skin. Skin coloration and its functions. Practical exercitation. The nervous system. Organization, spinal cord, peripheral nerves. The brain. Major sensory and motor pathways. The sense organs. Introduction to the endocrine glands.  Endocrine and neuronal integration. The nature of hormones and hormonal activity. The hypophysis and hypothalamus. Practical exercitation. The digestive system: pharynx, stomach and intestine. Practical exercitation. The excretory system. The renal tubes, kidney development and evolution. The reproductive system and reproduction. Practical  exercitation. Evolution of the postcranial skeleton. The head skeleton. Practical exercitation.

Il corso intende fornire una visione approfondita del subphylum dei Vertebrati. Saranno analizzati  caratteri derivati macro e microscopici di questo gruppo secondo un’ottica funzionale ed evolutiva. La descrizione teorica di ciascun apparato sarà accompagnata da esercitazioni in cui gli studenti verranno a contatto diretto con il materiale anatomico.

 

Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile presso:

  • I testi base consigliati per il corso sono: Anatomia Comparata dei Vertebrati, Liem et al. EdiSES; Anatomia comparata dei Vertebrati, Hildebrandt et al. Zanichelli;  Atlante di Anatomia Macroscopica dei Vertebrati, Giavini et al.Sprinter; Atlante di Anatomia Microscopica Comparata dei Vertebrati, Maci et al. ed. Unicopli.

 

L'esame  si svolge, di norma, come segue: L’esame è una verifica scritta e orale sull’analisi di  preparati  microscopici/macroscopici  e su argomenti svolti nelle lezioni frontali

 

La frequenza è consigliata, non obbligatoria

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/09/2009 15:42
Non cliccare qui!