Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Cooperazione internazionale per la conservazione del patrimonio faunistico e zootecnico

Oggetto:

International cooperation for wild animal and livestock conservation

Codice attività didattica
SVB0085
Docenti
Dott. Daniele De Meneghi (Titolare del corso)
Prof. Achille Schiavone (Titolare del corso)
Dott. Mario Mattoni (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Magistrale in Scienze e Gestione Sostenibile dei Sistemi Naturali
Anno
2° anno
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
AGR/18 - nutrizione e alimentazione animale
VET/05 - malattie infettive degli animali domestici
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Esistono alcuni prerequisiti minimi per meglio comprendere i contenuti del C.I.; in particolare lo studente dovrebbe possedere nozioni di base su: epidemiologia delle malattie infettive e parassitarie degli animali; principali sistemi di allevamento degli animali in produzione zootecnica.
Nota: tenendo conto della specificità dei requisiti preliminari, i docenti forniranno nozioni introduttive per consentire la piena comprensione dei successivi contenuti curriculari specialistici/caratterizzanti.
Course prerequisites
There some prerequisites for better understanding the course contents; in particular, the students should have basic knowledge on epidemiology of infectious and parasitic diseases of animals; major livestock production systems.
Note: taking into account the specificity of the preliminary requirements, the teachers will provide introductory elements to allow students further understanding of the core educational activities.

Propedeutico a
n/a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi generali del C.I. sono quelli di fornire allo studente:

i.)  le nozioni fondamentali per poter affrontare con approccio trasversale ed integrato, in collaborazione con un team intersettoriale di esperti,  le problematiche della gestione e conservazione  delle risorse animali e faunistiche;

ii.) conoscenze sui principali sistemi di allevamento e sulla gestione delle risorse zootecniche e sulle interazioni ambiente-fauna-animali domestici, con particolare riferimento ai c.d. Paesi in Via di Sviluppo (PVS);

iii.) contenuti didattici specifici  -basati su esperienze pratiche e competenze professionali specifiche acquisite in ambito di progetti di gestione e conservazione del patrimonio faunistico e zootecnico- finalizzati all’acquisizione di competenze e capacità critiche sui principali sistemi di produzione animale e sulla gestione sanitaria delle patologie infettive/parassitarie ad alto impatto sulle popolazioni animali.

Overall teaching  goals.

The Integrated Course (I.C.) aims to acquaint the student with:

i)     Basic knowledge to tackle working in a multidisciplinary team, and with and holistic approach, the management and the conservation of wildlife and natural resources

ii) knowledge of the main breeding systems and management of animal resources considering the wild life-domestic animals-environment interaction with a specific reference to the Developing Countries.

Explicit training  based on practical experience acquired within projects based on management and preservation of wildlife and livestock. Specific goal is to stimulate capacity-building to analyze the main livestock production systems, including the management of high impact infectious/parasitic diseases.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli obiettivi formativi generali e specifici sopradescritti  sono ritenuti adeguati per ottenere  -attraverso l’integrazione delle attività didattiche teoriche ed esercitative e successivamente quelle di tirocino- i risultati di apprendimento attesi che soddisfino quanto previsto dai descrittori di Dublino. 

I risultati d'apprendimento riguardano l’acquisizione di competenze tecnico-professionali che consentano al laureato di poter affrontare con approccio trasversale ed intersettoriale,  le problematiche della gestione e conservazione  delle risorse animali /zootecniche e faunistiche, delle interrelazioni uomo-ambiente-animali domestici e selvatici, e per poter comprendere e valutare progetti di cooperazione e sviluppo con particolare riferimento alle produzioni animali ed alla conservazione e gestione della fauna.

Expected learning outcomes

The Learning Objectives above-mentioned are considered adequate to reach, through an integration of practical and theoretical activities,  the outcomes outlined in the INDICATORS OF DUBLIN.

The learning activity will focus on:

i) the acquirement of technical-professional abilities to tackle with a multidisciplinary approach the management and preservation of wildlife and livestock resources including environmental matters.

ii) the capability to understand and evaluate wildlife-livestock management and preservation projects .

 

Oggetto:

Programma

Il Corso Integrato è composto da 2 Moduli Didattici (MD):  MD1 SVB0085A -HEALTH MANAGEMENT AT THE WILDLIFE/LIVESTOCK INTERFACE; MD2  SVB0085B - ANIMAL PRODUCTION IN RURAL AND PERI-HURBAN AREAS, della durata complessiva di 48 ore (didattica frontale), per un totale di 6 CFU; il programma complessivo del C.I. viene descritto suddividendolo in base ai singoli Moduli Didattici:

MD1:  Problematiche di sanità animale nei PVS, con particolare riferimento alle zone tropicali e sub-tropicali (es. malattie a trasmissione vettoriale);  Epidemiologia e controllo delle principali malattie trans-frontaliere di interesse per gli animali zootecnici e/o per la fauna (es. afta epizootica,  febbre catarrale maligna) ;  Principali malattie all'interfaccia animali domestici-animali selvatici-uomo, anche di importanza in sanità pubblica (es. febbre della valle del rift);  Malattie infettive e parassitarie ad elevato impatto (morbilità/mortalità) sulle popolazioni animali, capaci di compromettere la sopravvivenza delle popolazioni animali stesse (es. rogna, rabbia).   Sono inoltre previsti seminari tematici su:  “Metodologie applicative nei programmi di profilassi e controllo delle principali malattie parassitarie/infettive comuni agli animali domestici ed alla fauna";  “Organizzazione e gestione di progetti di cooperazione finalizzati alla conservazione e gestione del patrimonio faunisitico".

MD2: : progettazione in ambito zootecnico nei PVS.; principi generale di avicoltura (per la produzione di carne ed uova) e ruolo dell’avicoltura nei PVS, principali alimenti zootecnici destinati agli animali monogastici nei PVS. Distribuzione globale delle principali specie domestiche (Bovini, Piccoli ruminanti, Suini). Principali sistemi di produzione zootecnica e loro distribuzione. Le opportunità dell’agricoltura urbana e periurbana da problema a risorsa per in paesi in via di Sviluppo.

Il corso integrato prevede una componente didattica comune ai due MD che sarà realizzata attraverso la trattazione di temi/argomenti trasversali:  i.) modalità e strategie della cooperazione internazionale;  ii.) tipologie di progetti/ programmi di cooperazione bilaterale, multilaterale; iii.) cenni su redazione di progetti di cooperazione e collaborazione internazionale.  Tali argomenti costituiscono un trait d’union / strumento operativo comune.

Syllabus

The I.C. includes two Learning Modules (L.M.)  L.M.  SVB0085A -HEALTH MANAGEMENT AT THE WILDLIFE/LIVESTOCK INTERFACE; LM2  SVB0085B - ANIMAL PRODUCTION IN RURAL AND PERI-HURBAN AREAS.  It offers 56 hours of lecturing giving a total of 7 CFU.

 L.M 1 Animal health problems in developing countries, with special reference to the (sub-)tropics (e.g. vector-borne diseases); Epidemiology and control of the main trans-bonboundary diseases of interest to livestock and/or wildlife  (e.g. Foot-Mouth disease, blue tongue, malignant chatharral fever); Major diseases at the interface domestic-wild animals-humans, related to public health (e.g. Rift Valley Fever, rabies); Infectious and parasitic diseases with a high impact (in terms of morbidity/mortality) on animal health, which might endanger the animal populations (e.g. mange, rabies). Seminars will be offered about: " Prevention and control programs  of the major parasitic diseases/infectious diseases common to domestic and wild animals"; "Organization and management of cooperation projects on conservation and management of wildlife heritage".

L.M.2  Project building for animal husbandry and production in Developing Countries. General principle of poultry  in Developing Countries, main feeding systems for poultry and monogastric livestock. Livestock global distribution (Cattle, Small ruminants, swine). Main livestock production systems and distribution. Urban and peri-urban livestock production a challenge and an opportunity.

The I.C  includes synergic lecturing focusing on: i). strategic approach to the international cooperation issues; ii). different projects/programs of international cooperation (bilateral, multilateral, etc.);  iii). building of  International cooperation projects.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento comprende  56 ore di attività didattica, di cui 33 frontali e 23 pratiche/esercitative. Le attività pratiche comprendono seminari ad hoc e esercitazioni con presentazione di casi studio, problem solving, simulazioni, video/filmati didattici e trigger videos; ect. sono svolte in aula con gruppi di studenti a numerosità modulare (in base al numero totale di studenti frequentanti e/o alla tipologia di attività).

I contenuti delle unità didattiche (parte teorica) vengono poi richiamati con approccio integrato durante i seminari, le esercitazioni, e  presentazione di casi studio.

Types of teaching

 Lecturing includes 56 hours, of which 33 are theoretical, and 23 practical.  Specific practical work will focus on seminars, workshops, presentation and discussion of case studies.  Problem analysis and problem-solving will constitute an asset of practical work to be carried out by sub-groups of students according to the number of participants.

 The main topics will be further considered with an integrated approach during practical work sessions and analyzed in light of the case studies.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Elaborazione di una relazione scritta (inclusa presentazione  .ppt) su un argomento a scelta in tema di gestione e conservazione del patrimonio zootecnico e faunistico (es. sanità e produzioni, sistemi di produzione zootecnica, interrelazioni uomo-ambiente-fauna selvatica-animali domestici, iniziative/progetti di gestione e conservazione delle risorse animali e faunistiche) analizzato nell’ambito di una proposta di un progetto di cooperazione (con particolare riferimento ai PVS).
Types of assessment  

Will be determined through the presentation of a project proposal focused on wildlife-livestock- environment management and preservation (e.g. animal health and production, rural communities environment livestock interaction, wild life-livestock interaction etc. …)   

Oggetto:

Attività di supporto

Non sono previste specifiche attività di supporto (es. tutorato, ripassi, ect.)
Tutorial activities

Extra activities such as tutorial support are not foreseen. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Appunti dei docenti disponibili alla personal webpage dei docenti o su Campusnet. NOTA: per l'A.A. 2018/19 è possibile utilizzare lo stesso materiale didattico relativo all'A.A. 2017/18, già disponibile su Campusnet.

Alcuni testi di riferimento: Coetzer J.A.W, Tustin R.C. (eds.) (2005). Infectious diseases of livestock- with special reference to Southern Africa.  2nd ed. Vol. I-II-III Oxford University press, Cape Town;  Seifert H.S.H. (2000) Sanità animale in ambiente tropicale. Giraldi editore, Bologna;  Corti L.N. (1999) L’allevamento del bestiame nelle regioni tropicali. Edagricole, Bologna;   Payne W.J.A. ,  Wilson R.T. (eds.) (1999). An Introduction to Animal Husbandry in the Tropics. 5thed.  Wiley-Blackwell.;  Webster C.C.; Wilson P.N. (1980). Agriculture in the tropics. Longman Group Ltd.

Un elenco bibliografico e specifica sitografia di riferimento è incluso al materiale didattico fornito dai singoli docenti dei MD,  e viene reso disponibile online all'inizio dei corsi, per eventuali approfondimenti.

Suggested readings and bibliography

Slides of topics considered during lecturing will be published in the site of the Course.

Some textbooks suggested: Coetzer J.A.W, Tustin R.C. (eds.) (2005). Infectious diseases of livestock- with special reference to Southern Africa.  2nd ed. Vol. I-II-III Oxford University press, Cape Town;  Seifert H.S.H. (2000) Sanità animale in ambiente tropicale. Giraldi editore, Bologna;  Corti L.N. (1999) L’allevamento del bestiame nelle regioni tropicali. Edagricole, Bologna;   Payne W.J.A. ,  Wilson R.T. (eds.) (1999). An Introduction to Animal Husbandry in the Tropics. 5thed.  Wiley-Blackwell.;  Webster C.C.; Wilson P.N. (1980). Agriculture in the tropics. Longman Group Ltd.

Further material will be made available at the beginning of the Course.

 



Oggetto:

Note

Curriculum: Sostenibilità ambientale e cooperazione

Comunicazione: per l'A.A. 2018_19, il prof. L. Rossi  non è il docente incaricato del MD1 SVB0085A -HEALTH MANAGEMENT AT THE WILDLIFE/LIVESTOCK INTERFACE (1 CFU)

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/06/2022 10:39
    Non cliccare qui!