Istituzioni di matematiche e metodi statistici Corso A

 

Mathematics and Statistics

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
SVB0012
Docente
Prof. Elisabetta Ambrogio (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Triennale in Scienze Naturali D.M. 270
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
MAT/03 - geometria
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Test
Prerequisiti
  • italiano
  • english

Lo studente dovrebbe avere le conoscenze basilari di algebra 
e geometria analitica nel piano.
Propedeutico a
  • Italiano
  • english

Corsi di fisica e chimica.
Mutuato da
 
 

Obiettivi formativi


L'insegnamento si propone di fornire agli studenti i concetti e gli strumenti matematici fondamentali necessari per descrivere , schematizzare e interpretare i principali aspetti della realtà che ci circonda , con particorae riferimento ai problemi di interesse naturalistico.  L'insegnamento accresce le capacità di comprensione dello studente e gli consente di acquisire un modo rigoroso ed analitico di ragionare e affrontare nuovi problemi.

 

 

Risultati dell'apprendimento attesi


Conoscenza dei concetti fondamentali di derivata ed integrale definito di una funzione.  Saper interpretare e rielaborare grafici qualitativi e tabellequantitative di fenomeni di tipo fisico o naturalistico.  Capacità di applicare le conoscenze apprese a semplici problemi di interesse naturalistico.  Capacità di dialogare con specialisti di discipline non matematiche su semplici concetti di matematica di interesse naturalistico.

 

Programma

 Funzioni e grafici :grafici e trasformazioni di grafici

Calcolo differenziale : derivata di una funzione in un punto ; derivate e approssimazione lineare ; funzione derivata e funzioni primitive ; relazioni tra una funzione e la sua derivata o le sue primitive ; derivata e monotonia ; derivata e convessità.

Calcolo integrale : integrale definito ; calcolo approssimato e calcolo esatto . Teorema fondamentale del calcolo integrale.

Successioni e approssimazione : successione geometrica e sue applicazioni.

 

Modalità di insegnamento


L'insegnamento è diviso in due moduli.
Il primo modulo di istituzioni di matematiche è costituito da 40 ore di lezione e 16 ore di esercitazioni.

Il secondo modulo di metodi statistici è costituito da 40 ore di lezione.

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Modalità d'esame - Corsi di Calculus I+II + Statistica

La prenotazione agli appelli d'esame tramite Esse3 ed entro una settimana dalla data dell'esame è obbligatoria e indispensabile. Non verranno ammessi studenti che non si siano prenotati. Inoltre, per una migliore organizzazione dei Laboratori informatici, chi si prenota e non si presenta all'esame senza prima avvisare i docenti non avrà diritto a partecipare all'appello successivo.

Per sostenere l'esame è necessario presentarsi con un documento di riconoscimento (preferibilmente la smartcard) e ricordare le credenziali di Ateneo (username e password), che dovranno essere digitate sul computer dell'aula per iniziare le prove.

L'esame consiste in un test e di due prove (una di Calculus e una di Statistica) svolte in modalità informatizzata. Non è prevista la possibilità di ritirarsi dopo aver iniziato le prove: la prova verrà in ogni caso valutata.

Durante le prove non è consentito l'uso di strumenti elettronici e non è permesso consultare testi o appunti. Si può utilizzare la calcolatrice disponibile sul computer e, per la prova di Statistica, il software R.

E' assolutamente vietato, pena l'esclusione dall'esame, tenere alla postazione informatica telefoni cellulari, tablet e simili (anche se spenti, in tasca,..). La presenza di uno di questi apparecchi, anche spento, comporterà l'espulsione immediata dall'aula e l'annullamento della prova.

Test di accertamento delle competenze di base

Il test consiste nella risposta a cinque domande a scelta multipla, che hanno l'obiettivo di verificare le conoscenze di base dello studente.

La durata è di venti minuti; per superare il test occorre rispondere in modo corretto ad almeno 4 domande su 5. L'esito è: superato o non superato ed è noto immediatamente al termine del test stesso; chi non supera il test non può accedere alla prova d'esame.

Prova d'esame di Calculus (esercizi e teoria)

Questa prova verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ed esercitazioni; consiste nello svolgimento di esercizi e nella risposta a domande di carattere teorico o logico-deduttivo. La prova comprende argomenti sia del modulo di Calculus I sia del modulo di Calculus II.

La prova è valutata in trentesimi ed è superata con una valutazione almeno pari a 16/30.

Chi non supera questa prova non può accedere alla prova di Statistica.

Prova d'esame di Statistica (esercizi e teoria)

Questa prova verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ed esercitazioni; consiste nello svolgimento di esercizi e nella risposta a domande di carattere teorico o logico-deduttivo.

La prova è valutata in trentesimi ed è superata con una valutazione almeno pari a 16/30.

L'esame è superato se la media delle due prove (Calculus e Statistica) è almeno pari a 18/30.

Il test e tutte le prove d'esame (Calculus e Statistica) devono essere superate nello stesso appello: in caso di insuccesso anche in una sola parte dell'esame, in appelli successivi non si terrà conto di eventuali parti già superate e bisognerà risostenere l'esame per intero.

Informazioni per gli studenti con DSA

https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto-agli-studenti-con

 

 

Testi consigliati e bibliografia

 

 Walter Dambrosio -Analisi matematica-Fare e comprendere (con elementi di probabilità e statistica)-MATEMATICA ZANICHELLI

 

James Stewart - Calcolo -Funzioni di una variabile - MAGGIOLI EDITORE

 

Note

 

Gli studenti degli anni accademici precedenti al 2018-2019 fino all'ultimo appello della sessione autunnale del 2019 compreso possono scegliere se presentarsi all'esame con il programma e le modalità precedenti o con il programma e le modalità correnti. La scelta va effettuata in sede di prenotazione all'appello: non è possibile modificare la scelta in sede di esame.

A partire dalla prima sessione di esami dell'anno accademico 2019-2020 tutti gli studenti devono sostenere l'esame con il programma e le modalità dell'anno accademico in corso.

 

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 10/07/2018 18:44
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!