Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Basi anatomiche e neuroendocrine del comportamento

Oggetto:

Morpho-functional basis of behavior

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
MFN1533
Docente
Marilena Marraudino (Titolare)
Corso di studio
Laurea Magistrale in Evoluzione del Comportamento Animale e dell'Uomo (ECAU)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/16 - anatomia umana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Per seguire più agevolmente il corso lo studente deve avere delle conoscenze minime di istologia e neurobiologia comparata.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L'insegnamento si prefigge lo scopo di fornire le conoscenze di base per lo studio del comportamento animale e dell'uomo con particolare riferimento agli aspetti morfologici e neuroendocrini. L'insegnamento vuole concorre alla realizzazione e acquisizione da parte dello studente di una solida preparazione culturale e metodologica nell'analisi dei fattori, prevalentemente a carattere ormonale, che determinano l'espressione del comportamento, e alla preparazione scientifica nell'analisi e descrizione dei segnali di comunicazione, in linea con quelli che sono gli obiettivi formativi del corso di laurea in Evoluzione del Comportamento Animale e dell'Uomo.

 

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento si dovrà dimostrare di aver acquisito la conoscenza della terminologia scientifica corretta in ambito anatomico ed endocrino e la capacità di comprendere le tematiche in articoli scientifici specialistici.


CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Si dovrà aver acquisito la capacità di effettuare una disamina critica dei processi neuroendocrini e comportamentali trattati. Conoscenza dei modelli sperimentali più utilizzati nello studio della neuroendocrinologia del comportamento, con approfondimento sui circuiti che sono alla base dei comportamenti.


AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Si dovrà essere in grado di: commentare e discutere in modo critico ed autonomo le tematiche inerenti all'insegnamento trattate nella letteratura scientifica; dimostrare una approfondita conoscenza del ruolo degli ormoni sulla modulazione dei circuiti nervosi e nella modulazione di comportamenti complessi come il comportamento riproduttivo o il comportamento sociale.


ABILITÀ COMUNICATIVE
Si dovrà dimostrare di aver acquisito la capacità di esporre in maniera appropriata i concetti acquisiti e si dovrà inoltre essere in grado di esporre in maniera chiara i dati presenti in articoli scientifici inerenti le tematiche del corso.


CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Si dovrà essere in grado di comprendere ed elaborare e i concetti e i dati presenti in articoli scientifici relativi alle tematiche presentate nell'insegnamento.

The teaching aims to provide the basic knowledge for the study of animal and human behavior with special reference to morphological and neuroendocrine aspects. The teaching is intended to contribute to the student's realization and acquisition of a solid cultural and methodological background in the analysis of factors, mainly hormonal in nature, that determine the expression of behavior, and to scientific preparation in the analysis and description of communication signals, in line with what are the educational objectives of the degree program in Evolution of Animal and Human Behavior.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING ABILITY
At the end of the course, students must demonstrate that have acquired the knowledge of the correct scientific terminology in the anatomical and endocrine field and the ability to understand the topics in specialized scientific articles.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Students must have acquired: the ability to carry out a critical examination of the treated neuroendocrine and behavioral processes; knowledge of the most used experimental models in the study of behavioral neuroendocrinology, with in-depth analysis on the circuits that underlie behavior.

JUDGMENT AUTONOMY
Students must be able to comment and discuss in a critical and autonomous way the teaching issues dealt with in the scientific literature and demonstrate a thorough knowledge of the role of hormones on the modulation of nerve circuits and in the modulation of complex behaviors such as reproductive behavior or social behavior.

COMMUNICATION SKILLS
Students must demonstrate that have acquired the ability to expose the acquired concepts in an appropriate manner and must also be able to clearly present the data shown in scientific articles related to the topics of the course.


LEARNING ABILITY
Students must be able to understand and process the concepts and data present in scientific articles related to the issues presented in the teaching.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi


Al termine dell'insegnamento si dovrà aver sviluppato la capacità di discussione critica di risultati sperimentali nel campo della neuroendocrinologia del comportamento e la capacità di scegliere il modello sperimentale più opportuno per lo studio di un certo comportamento.

At the end of the course, students should be able to demonstrate its ability to critically discuss experimental results in the field of behavioral neuroendocrinology and the ability to choose the most appropriate experimental model for the study of a certain behavior.

Oggetto:

Programma


Concetti di neuroanatomia:

  • Elementi di neuroistologia,
  • Midollo spinale,
  • Tronco Encefalico,
  • Diencefalo e Cervelletto,
  • Telencefalo,
  • Sistema limbico,
  • Il sistema ipotalamo-ipofisario -
  • Modulazione dei circuiti nervosi: neurotrasmettitori, neuropeptidi ed ormoni,

Concetti generali di neuroendocrinologia,

  • Recettori: di membrana e citoplasmatici,
  • Azione steroidi sessuali: sviluppo, differenziazione, dimorfismi,
  • Neurosteroidi,
  • Distruttori endocrini e comportamento,
  • Ormoni tiroidei e sistema nervoso: sviluppo, differenziazione, fotoperiodismo,
  • Feromoni e risposte neuroendocrine,
  • Il sistema e GnRH e la pubertà,
  • Lo stress: ruolo degli ormoni steroidei e dei neuropeptidi,
  • Comportamento ed epigenetica,
  • Comportamento parentale e di coppia -
  • vasopressina ed ossitocina,
  • Comportamento di assunzione di cibo,
  • Comportamento aggressivo.


Neuroanatomical basis.

  • Neurohistology,
  • Spinal cord,
  • Brainstem, 
  • cerebellum and Diencephalon,
  • Telencephalon.
  • The hypothalamic-neurohypophyseal system.
  • The limbic system and the reward circuit.
  • Control of nervous circuits:neurotransmitters, neuropeptides, hormones.

General outlines of neuroendocrinology.

  • Membrane and nuclear receptors.
  • Gonadal steroids' action: development, differentiation, dimorphism.
  • Neurosteroids.
  • Endocrine disruptors.
  • Thyroid hormones and nervous system: development, differentiation, and photoperiodism.
  • The olfactory Pheromones and neuroendocrine mechanisms.
  • The GnRH system and the control of puberty.
  • Steroid hormones, neuropeptides, and stress.
  • Behavior and Epigenetics.
  • Aggressive behavior.
  • Feeding behaviour
Oggetto:

Modalità di insegnamento


Gli argomenti dell'insegnamento vengono sviluppati durante le 48 ore di lezioni frontali in presenza (6 CFU) utilizzando presentazioni powepoint e occasionalmente filmati, con riferimenti diretti agli esperimenti condotti.

 

The teaching topics are developed during the 48 hours of face-to-face lectures in presence (6 CFU) using PowerPoint presentations and occasionally movies, with direct references to the experiments conducted.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è articolato in questo modo:

- una verifica scritta su Moodle (45 minuti) in presenza con 14 domande, 10 a risposta multipla (4 possibilità vero/falso 0,5 punti ogni risposta giusta), 4 domande con illustrazioni o grafici a cui rispondere descrivendo l'esperimento relativo (valutazione da 0 a 2 punti). Il punteggio massimo attribuibile alla prova scritta è di 28.


- Successivamente, coloro che hanno ricevuto almeno 18 nello scritto dovranno discutere in maniera critica un articolo scientifico sperimentale in presenza con il docente. La presentazione dell'articolo sarà seguita da una domanda di approfondimento inerente il programma e quindi l'argomento trattato nell'articolo. Questa parte di verifica è indispensabile ai fini del superamento dell'esame, e vale un massimo di 5 punti. Nel caso la commissione giudichi insufficiente la presentazione e/o la risposta alla domanda, il voto finale non sarà assegnato. In tal caso lo studente può ripresentarsi all'appello successivo per discutere solamente la presentazione. La presentazione dell’articolo sarà effettuata in un giorno successivo a quello dello scritto e in presenza.

 

Scelta dell'articolo: l'articolo scientifico sperimentale (non una review), può essere scelto tra quelli proposti dal docente (raccolti nella cartella Lavori da commentare per l'esame: qui sono presenti diverse sottocartelle relative ai diversi argomenti; in queste sottocartelle si trovano i files pdf dei lavori sperimentali; una volta scelto l'articolo da commentare si DEVE aprire il file SCELTA LAVORI (nome della sottocartella) che presenterà un menù dove sono elencati i lavori ancora disponibili, cliccare sul nome del file corrispondente. A questo punto scompariranno le altre opzioni ed il lavoro scelto non sarà più visibile agli altri studenti). L'articolo può anche essere proposto dallo studente purchè rientri nella disciplina (in questo caso inviare il pdf al docente ed aspettare l'approvazione dell'articolo in questione).

Lo studente dovrà preparare sull'articolo scelto una breve presentazione (non più di 10 minuti) facendo soprattutto rilevare le criticità dell'esperimento, dei dati e/o dell'interpretazione data dagli autori. La presentazione (in formato powerpoint o pdf), deve obbligatoriamente riportare nella prima slide il riferimento all'articolo scelto (screenshot della prima pagina o in alternativa titolo, autori e anno dell'articolo), e dovrà essere inviata per posta elettronica a Marilena Marraudino (marilena.marraudino@unito.it) entro il termine di iscrizione all'esame. Le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma sono disponibili ed accessibili sul sito di Unito.


-

The examination is organized as follows:

- a written test on Moodle platform (45 minutes) in presence with 14 questions, 10 multiple choices (4 possibilities true/false 0.5 points for each correct answer), 4 questions with illustrations or graphics to be answered by describing the relative experiment (evaluation from 0 to 2 points). The maximum score that can be awarded for the written test is 28. The written test is conducted in presence only.

 

- Next, those who received at least 18 on the written test, will have to discuss critically an experimental scientific article in presence with the professor. The presentation of the article will be followed by a follow-up question pertaining to the syllabus and thus the topic covered in the article. This part of verification is indispensable for passing the exam and is worth a maximum of 5 points. In case the committee finds the presentation and/or the answer to the question insufficient, the final grade will not be awarded. In such a case, the student may reappear at the next exam to discuss only the presentation. The article presentation will be given on the day following the written examination and in presence.

Choice of the article: the experimental scientific article (not a review), can be chosen from those proposed by the lecturer (collected in the folder LAVORI DA COMMENTARE for the exam: here there are several subfolders related to the different topics; in these subfolders are the pdf files of the experimental works; once the article to be commented on is chosen, one MUST open the file SCELTA LAVORI (name of the subfolder) which will present a menu where the works still available are listed, click on the name of the corresponding file. At this point, the other options will disappear and the chosen work will no longer be visible to other students). The scientific article should be proposed by the student as long as it falls within the discipline (in this case send the pdf to the teacher and wait for approval of the article in question).

The student should prepare the chosen article in a short presentation (no more than 10 minutes) making especially note of the critical issues of the experiment, data and/or interpretation given by the authors. The presentation (in PowerPoint or PDF format), must mandatorily include the reference to the chosen article in the first slide (screenshot of the front page or alternatively title, authors, and year of the article), and should be sent to Marilena Marraudino (marilena.marraudino@unito.it) by the exam registration deadline. Instructions for using the platform are available and accessible on the Unito website.

 

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

An Introduction to Behavioral Endocrinology
Autore: Nelson, R.J. and Kriegsfeld, L.Edizione: 6th
Casa editrice: Sinauer Ass.
ISBN-13:978-1605353203
Url: Amazon

Companion website

Oxford University Press

 



Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    07/02/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/03/2023 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 11/07/2024 12:59
    Location: https://naturali.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!