Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Basi anatomiche e neuroendocrine del comportamento

Oggetto:

Morpho-functional basis of behavior

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MFN1533
Docente
Prof. Stefano Gotti (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Magistrale in Evoluzione del Comportamento Animale e dell'Uomo (ECAU)
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/16 - anatomia umana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Conoscenze di istologia e neurobiologia comparata
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito la conoscenza della terminologia scientifica corretta in ambito anatomico ed endocrino e la capacità di comprendere le tematiche in articoli scientifici specialistici.


CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE lo studente dovrà aver acquisito la capacità di effettuare una disamina critica dei processi neuroendocrini e comportamentali trattati. Conoscenza dei modelli sperimentali più utilizzati nello studio della neuroendocrinologia del comportamento, con approfondimento sui circuiti che sono alla base dei comportamenti.


AUTONOMIA DI GIUDIZIO
lo studente dovrà essere in grado di commentare e discutere in modo critico ed autonomo le tematiche inerenti all'insegnamento trattate nella letteratura scientifica. E dimostrare una approfondita conoscenza del ruolo degli ormoni sulla modulazione dei circuiti nervosi e nella modulazione di comportamenti complessi come il comportamento riproduttivo o il comportamento sociale.


ABILITÀ COMUNICATIVE
Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito la capacità di esporre in maniera appropriata i concetti acquisiti e dovrà inoltre essere in grado di esporre in maniera chiara i dati presenti in articoli scientifici inerenti le tematiche del corso.


CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
lo studente dovrà essere in grado di comprendere ed elaborare e i concetti e i dati presenti in articoli scientifici relativi alle tematiche presentate nell'insegamento.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING ABILITY
At the end of the course the student must demonstrate that he has acquired the knowledge of the correct scientific terminology in the anatomical and endocrine field and the ability to understand the topics in specialized scientific articles.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING The student must have acquired the ability to carry out a critical examination of the treated neuroendocrine and behavioral processes. Knowledge of the most used experimental models in the study of behavioral neuroendocrinology, with in-depth analysis on the circuits that underlie behavior.

JUDGMENT AUTONOMY
the student must be able to comment and discuss in a critical and autonomous way the teaching issues dealt with in the scientific literature and demonstrate a thorough knowledge of the role of hormones on the modulation of nerve circuits and in the modulation of complex behaviors such as reproductive behavior or social behavior.

COMMUNICATION SKILLS
The student must demonstrate that he / she has acquired the ability to expose the acquired concepts in an appropriate manner and must also be able to clearly present the data shown in scientific articles related to the topics of the course.


LEARNING ABILITY
the student must be able to understand and process the concepts and data present in scientific articles related to the issues presented in the teaching.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi


Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà avere sviluppatao la capacità di discussione critica di risultati sperimentali nel campo della neuroendocrinologia del comportamento e la capacità di scegliere il modello sperimentale più opportuno per lo studio di un certo comportamento.

At the end of the course, the student should be able to demonstrate its ability to critically discuss experimental results in the field of behavioral neuroendocrinology and the ability to choose the most appropriate experimental model for the study of a certain behavior.

Oggetto:

Programma


Concetti di neuroanatomia:

  • Elementi di neuroistologia,
  • Sviluppo Encefalo,
  • Midollo spinale,
  • Tronco Encefalico,
  • Diencefalo e Cervelletto,
  • Telencefalo,
  • Vie della Sensibilità,
  • Vie motrici,
  • Sistema nervoso autonomo,
  • Lemnisco viscerale -
  • Il sistema ipotalamo-ipofisario -
  • Circuito della ricompensa e sistema limbico.
  • Modulazione dei circuiti nervosi: neurotrasmettitori, neuropeptidi ed ormoni,

Concetti generali di neuroendocrinologia,

  • Recettori: di membrana e citoplasmatici,
  • Azione steroidi sessuali: sviluppo, differenziazione, dimorfismi,
  • Neurosteroidi,
  • Distruttori endocrini e comportamento,
  • Ormoni tiroidei e sistema nervoso: sviluppo, differenziazione, fotoperiodismo,
  • Feromoni e risposte neuroendocrine,
  • Il sistema e GnRH e la pubertà,
  • Lo stress: ruolo degli ormoni steroidei e dei neuropeptidi,
  • Comportamento ed epigenetica,
  • Comportamento parentale e di coppia -
  • vasopressina ed ossitocina,
  • Comportamento di assunzione di cibo,
  • Comportamento aggressivo.


Neuroanatomical basis.

  • Neurohistology,
  • Development of the brain,
  • Spinal cord,
  • Brainstem, C
  • erebellum and Diencephalon,
  • Telencephalon.
  • Sensory and motor pathways,
  • Autonomic Nervous System,
  • Lemniscus visceralis.
  • The hypothalamo-neurohypophyseal system.
  • The limbic system and the reward circuit.
  • Control of nervous circuits:neurotransmitters,neuropeptides, hormones.

General outlines of neuroendocrinology.

  • Membrane and nuclear receptors.
  • Gonadal steroids' action: development,differentiation, dimorphism.
  • Neurosteroids.
  • Endocrine disruptors.
  • Thyroid hormones and nervous system: development, differentiation, and photoperiodism.
  • The olfactory Pheromones and neuroendocrine mechanisms.
  • The GnRH system and the control of puberty.
  • Steroid hormones, neuropeptides and stress.
  • Behavior and Epigenetics.
  • Aggressive behaviour.
  • Feeding behaviour
Oggetto:

Modalità di insegnamento


Gli argomenti dell'insegnamento  vengono sviluppati durante le 48 ore di lezioni frontali (6 CFU) utilizzando presentazioni powepoint e occasionalmente filmati, con riferimenti diretti agli esperimenti condotti.

N.B. A causa della grave emergenza sanitaria in atto ed in ottemperanza alle misure di contenimento della diffusione dell’infezione da Coronavirus, in deroga rispetto a quanto in precedenza riportato nella presente scheda, l’insegnamento verrà erogato secondo modalità di didattica alternativa (scenario 5 * - soluzione integrata) utilizzando la piattaforma Moodle attraverso la pagina E-Learning DBios e con incontri telematici sulla piattaforma WebEx. Le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma sono disponibili ed accessibili sul sito di Unito.

Le misure introdotte sono applicate in via transitoria sino alla cessazione della situazione emergenziale legata a COVID 19

* L’insegnamento assume la forma di un ambiente di apprendimento in cui la didattica viene erogata totalmente online e alle forme di didattica blended. Il corso in piattaforma accoglie: materiali delle lezioni (audio-presentazioni); esercitazioni da svolgere online; materiali didattici di approfondimento che potranno essere discussi attraverso un forum; materiali prodotti dalle/dagli studentesse/studenti nell’ambito di attività di approfondimento individuale e/o collaborativo. Obiettivo dell’ambiente di apprendimento è creare continuità tra i diversi momenti della didattica.

The teaching topics are developed during the 48 hours of lectures (6 CFU) using powepoint presentations and occasionally movies, with direct references to the experiments conducted.

N.B. Due to the serious health emergency underway and according with the containment measures for the spread of Coronavirus infection, in derogation from what previously reported in this sheet, the teaching will be provided according to alternative teaching methods (scenario 5 * - integrated solution) using the Moodle platform through the DBios E-Learning page and with telematic meetings on the WebEx platform. Instructions for using the platform are available and accessible on the UNITO site.

The introduced measures are applied on a temporary basis until the emergency situation linked to COVID 19 ceases

* The teaching takes the form of a learning environment in which teaching is provided entirely online and to blended teaching methods. The platform course includes: lesson materials (audio-presentations); online tutorials; in-depth teaching materials that can be discussed through a forum; materials produced by the students in the context of individual and / or collaborative study activities. The objective of the learning environment is to create continuity between the different teaching moments.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

ATTENZIONE!
Dalla sessione estiva la prova scritta torna in presenza; la presentazione dell’articolo sarà effettuata a distanza, on line.

Lo studente può richiedere di sostenere l’esame scritto a distanza se si trova in una delle seguenti condizioni:

a) fragilità (*)

b) residenza o domicilio fuori regione;

c) assenza temporanea dal territorio regionale per esigenze documentabili.

Al momento della registrazione all’appello e comunque entro la sua chiusura, occorre inserire nel campo “Note” dell’appello la sola indicazione di ricadere in una delle tre condizioni, senza specificare quale. L’Ateneo potrà effettuare eventuali accertamenti a campione su quanto autocertificato.

 

- L'esame è una verifica scritta con domande a scelta multipla,domande aperte, e descrizioni di esperimenti spiegati a lezione, integrato dalla esposizione orale di un articolo (vedi istruzioni successive).
Il punteggio massimo attribuibile alla prova scritta è di 28.

- Successivamente alla prova scritta (dipendente dal numero di partecipanti alla prova scritta) coloro che hanno ricevuto almeno 18 nello scritto dovranno discutere in maniera critica, un articolo scientifico sperimentale (non una review), scelto tra quelli proposti dal docente (raccolti nella cartella Lavori da commentare per l'esame) oppure scelto dallo studente purchè rientri nella disciplina, in questo caso inviare il pdf al docente ed aspettare l'approvazione dell'articolo in questione. Invece, per la scelta di un lavoro tra quelli proposti dal docente, nella cartella lavori da commentare sono presenti diverse sottocartelle relative ai diversi argomenti, in queste sottocartelle si trovano i files pdf dei lavori sperimentali. Una volta scelto l'articolo da commentare si DEVE aprire il file SCELTA LAVORI (nome della sottocartella) che presenterà un menù dove sono elencati i lavori ancora disponibili, cliccare sul nome del file corrispondente. A questo punto scompariranno le altre opzioni ed il lavoro scelto non sarà più visibile agli altri studenti. Lo studente dovrà preparare una breve presentazione (non più di 10 minuti) dell'articolo facendo soprattutto rilevare le criticità dell'esperimento, dei dati e/o dell'interpretazione data dagli autori. La presentazione (in formato powerpoint o pdf), assieme a una copia del lavoro scelto, dovrà essere inviata per posta elettronica a Stefano Gotti entro il termine di iscrizione all'esame. Le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma sono disponibili ed accessibili sul sito di Unito.


- La presentazione dell'articolo, indispensabile ai fini del superamento dell'esame, vale un massimo di 3 punti. Nel caso la commissioni giudichi insufficiente la presentazione, il voto finale non sarà assegnato. In tal caso lo studente può ripresentarsi all'appello successivo per discutere solamente la presentazione.

Le presentazioni dovranno essere inviate al Prof. Stefano Gotti (stefano.gotti@unito.it).

(*) Hanno condizioni di fragilità: soggetti in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità e chi ha una certificazione rilasciata dai competenti organi medico-legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita.

WARNING!
From the summer session the written test returns in presence; the discussion of the article will be done remotely, online.

The student can request to take written exam on remote if he is in one of the following conditions:

a) fragility (*)

b) residence or domicile outside the region;

c) temporary absence from the regional territory for documentable needs.

At the time of registration for the examen and in any case before its closure, the indication to fall into one of the three conditions must be entered in the "Notes" field of the registration, without specifying which one. The University will be able to carry out any sample checks on what is self-certified.

 

- The exam is a written test with multiple choice questions, open questions, and descriptions of experiments explained in class, supplemented by the oral presentation of an article (see following instructions). 
The maximum score attributable to the written test is 28.

- After the written test (depending on the number of participants in the written test) those who have received at least 18 in writing must critically discuss, an experimental scientific article (not a review), chosen from among those proposed by the teacher (collected in the Works folder to be commented on for the exam) or chosen by the student as long as it falls within the discipline, in this case send the pdf to the teacher and wait for the approval of the article in question. Instead, for the choice of a work among those proposed by the teacher, in the work folder to be commented there are several subfolders relating to the different topics, in these subfolders are the pdf files of the experimental works. Once you have chosen the article to comment, you MUST open the file SCELTA LAVORI (name of the subfolder) which will present a menu listing the jobs still available, click on the name of the corresponding file. At this point the other options will disappear and the chosen work will no longer be visible to the other students.

The student will have to prepare a short presentation (no more than 10 minutes) of the article, above all highlighting the critical aspects of the experiment, data and / or interpretation given by the authors. The presentation (in powerpoint or pdf format), plus a copy of the article chosen, must be sent by e-mail to Stefano Gotti within the exam registration deadline. Instructions for using the platform are available and accessible on the UNITO site.

- The presentation of the article, essential for passing the exam, is worth a maximum of 3 points. If the commission judges the presentation insufficient, the final vote will not be awarded. In this case, the student can come back to the next examen session to discuss only the presentation.

The presentations should be sent to Prof. Stefano Gotti (stefano.gotti@unito.it).

(*) They have conditions of fragility: subjects in possession of the recognition of disability with connotation of gravity and who has a certification issued by the competent medical-legal bodies, certifying a risk condition deriving from immunosuppression or from outcomes from oncological pathologies or from the performance of related life-saving therapies.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

An Introduction to Behavioral Endocrinology
Autore: Nelson, R.J. and Kriegsfeld, L.Edizione: 5th
Casa editrice: Sinauer Ass.
ISBN-13:978-1605353203
Url: Amazon

Companion website

Oxford University Press

E' possibile acquistare una versione digitale (pdf) su questo sito

Vital Source - It is no clear if it is available also for Italy (German site)



Oggetto:

Note

For the year 2021-2022 the course will be entirely online. The first lessons will be available on the Moodle starting from the second week of March.

 

Si informano gli studenti che hanno il corso nel piano di studi che è necessario registrarsi al corso, infatti il corso sarà, come l'anno scorso, totalmente online con video lezioni registrate disponibili sulla piattaforma Moodle a partire dalla seconda settimana di Marzo.

Le comunicazioni del docente avverano tramite email inviate a tutti gli studenti registrati, da qui la necessità di registrarsi per restare informati.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/02/2022 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/05/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 31/07/2022 16:44