Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Conservazione della natura e delle sue risorse

Oggetto:

Nature conservation

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MFN1242
Docenti
Dott.ssa Elena Piano (Titolare del corso)
Dott.ssa Licia Santoro (Titolare del corso)
Prof. Marco Isaia (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Triennale in Scienze Naturali D.M. 270
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
GEO/04 - geografia fisica e geomorfologia
GEO/09 - georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche...
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Modulo di Conservazione della Natura

Il modulo di Conservazione della Natura si colloca al termine del percorso di studi della Laurea Triennale in quanto si basa sulla formazione naturalistica maturata nel corso dei tre anni. Si svolge in contemporanea con il corso di Ecologia con laboratorio, i cui concetti di base saranno applicati per analizzare le problematiche ambientali attuali.

Modulo di Georisorse

Nozioni di Geologia, Petrografia e Mineralogia acquisite durante il II anno del ciclo di laurea triennale.

Module of Nature Conservation

This module is provided at the end of the bachelor in Natural Sciences because it takes root on the naturalistic training obtained by students during the previous three years. The basic ecological concepts provided by the simultaneous teaching activity in Ecology with laboratory will be recalled and applied to analyse the current environmental problems.

Module of Earth Resources

Background in Geology, Petrography and Mineralogy acquired during the II year of the Bachelor Degree.

Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento si compone di due moduli (Modulo di Conservazione della Natura e Modulo di Georisorse) e concorre all’obbiettivo generale del Corso di Laurea in Scienze Naturali L-32 di fornire una preparazione interdisciplinare e professionalizzante nel campo delle Scienze della Natura.

Modulo di Conservazione della Natura

L’insegnamento concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi della Laurea Triennale in Scienze naturali L-32. Esso si propone di fornire allo studente gli strumenti necessari per impostare un progetto di monitoraggio ambientale, di gestione e di conservazione delle risorse naturali a partire dall’analisi degli impatti dell’attività antropica sui sistemi naturali e dalla conoscenza degli strumenti legislativi e delle buone pratiche per la protezione dell’ambiente.

Modulo di Georisorse

L’insegnamento concorre alla realizzazione degli obbiettivi formativi della Laurea Triennale in Scienze naturali L-32. Il presente insegnamento richiama alcune nozioni di base apprese durante il II anno del ciclo di laurea triennale, focalizzando la discussione alle questioni relative il reperimento e lo sfruttamento delle georisorse naturali non rinnovabili. L’insegnamento si propone di fornire le conoscenze di base relative alla genesi, tipologia, distribuzione e impatto ambientale connesso allo sfruttamento delle georisorse, nell’ottica della loro conservazione e tutela per uno sfruttamento sostenibile. 

Questi obiettivi sono propedeutici all’iscrizione ad uno dei corsi di Laurea Magistrale.

 

The course, which consists of two Modules (Module of Nature Conservation and Module of Earth Resources), contributes to the general objective of the Degree in Natural Sciences L-32, providing an interdisciplinary and professionalizing preparation in the field of Natural Sciences.

Module of Nature Conservation

The module contributes to the general objective of the Degree in Natural Sciences L-32. The final purpose is to provide the students with the tools to set up a programme for environmental monitoring, nature conservation and management of natural resources. This will be based on the analysis of the main anthropogenic impacts on natural systems and on the knowledge of the main legislative instruments and good practices for environment protection

Module of Earth Resources

The module contributes to the finalization of the objectives of the Degree in Natural Sciences L-32. It recalls some basic notions acquired during the II year of the bachelor degree and focuses on the issues related to the finding and exploitation of the natural non-renewable Earth resources. The teaching activity is aimed to provide the basic knowledges and understanding related to the genesis, types, location and environmental impact linked to the resources explotation with a view on their conservation and safeguard for a suistaninable explotation.

These objectives are preliminary to the enrollment in one of the Master’s Degree course. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Modulo di Conservazione della Natura

Conoscenza e capacità di comprensione

Al termine di questo modulo lo studente dovrà conoscere:

  • i principali impatti causati dall’attività antropica sui sistemi naturali e le possibili azioni di mitigazione;
  • i principi sulla base dei quali impostare un piano di monitoraggio ambientale e di biomonitoraggio;
  • i principali strumenti normativi a supporto della protezione ambientale;
  • i principali strumenti a disposizione per la gestione e conservazione dei sistemi naturali.

Autonomia di giudizio

Al termine di questo modulo lo studente sarà in grado di ragionare:

  • sui potenziali impatti dell’attività antropica sui sistemi naturali e sulle possibili azioni di mitigazione;
  • sulle principali misure di gestione da attuare per la protezione e conservazione dei sistemi naturali.

Abilità comunicative

Alla fine di questo modulo lo studente dovrà essere in grado di:

  • comunicare efficacemente i risultati di un’analisi dei principali impatti sui sistemi naturali generati dall’attività antropica;
  • essere in grado di coordinarsi con le diverse figure professionali che lavorano nel campo del monitoraggio, conservazione e gestione dei sistemi naturali.

Capacità di apprendimento

Al termine di questo modulo lo studente avrà acquisito la capacità di contribuire alla valutazione delle principali problematiche ambientali connesse con l’attività antropica e delle principali misure di conservazione e di gestione dei sistemi naturali.

Modulo di Georisorse

Conoscenza e capacità di comprensione

Al termine di questo modulo lo studente dovrà:

  • riconoscere e classificare le materie prime non rinnovabili e conoscere i fattori che ne determinano la loro criticità e sfruttabilità dei giacimenti;
  • riconoscere i processi genetici fondamentali per le concentrazioni utili ed i contesti geodinamici di formazione delle georisorse minerarie e dei combustibili fossili.
  • conoscere le tecniche di coltivazione applicate alla estrazione delle differenti georisorse e le criticità ambientali potenzialmente collegate con lo sfruttamento dei principali tipi di materiali utili.
  • identificare le tipologie di giacimenti potenzialmente più critiche dal punto di vista ambientale

Autonomia di giudizio

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di ragionare su:

  • sui potenziali rischi ambientali connessi con lo sfruttamento delle materie prime;
  • aspetti economici legati alla richiesta/produzione/consumo delle georisorse e alla sostenibilità dello sfruttamento delle risorse naturali non rinnovabili.

Abilità comunicative

Alla fine dell'insegnamento lo studente dovrà sapere:

  • utilizzare e riconoscere il linguaggio tecnico-scientifico applicato alla giacimentologia
  • coordinarsi con le diverse figure professionali che lavorano nel campo della ricerca e sfruttamento delle materie prime.

Capacità di apprendimento

Al termine di questo modulo lo studente avrà acquisito capacità di studio autonomo e sarà in grado di contribuire alla valutazione delle tipologie di materie prime potenzialmente reperibili in diversi contesti geologici e delle criticità ambientali potenzialmente connesse al loro sfruttamento.

Module of Nature Conservation

Knowledge and ability to understand

At the end of this module, the student will have to know:

  • the main anthropogenic impacts on the natural systems and the possible mitigation actions;
  • the main principles ruling the set up of an environmental monitoring and/or biomonitoring scheme;
  • the main regulatory tools supporting the protection of the natural environment;
  • the main instruments available to protect and preserve natural systems.

Autonomy of judgement

At the end of this module, the student will be able to critical think on:

  • possible impacts of the anthropogenic activities on natural systems and on possible mitigation actions;
  • main management practices to be implemented for the protection and preservation of natural systems.

Communication skills

At the end of this module, the student must know:

  • effectively communicate the results of an analysis of the main anthropogenic impacts on natural systems;
  • effectively interact with the main professional roles involved the environmental monitoring and nature conservation.

Learning ability

At the end of this module, the student will have the capacity to critically contribute to the evaluation of the main anthropogenic environmental problems and to the definition of the main measures to protect and manage natural systems.

Module of Earth Resources

Knowledge and ability to understand

At the end of this Module the student will have to:

  • to know and classify the non-renewable raw material and to know the main factors influencing their criticality and the exploitation of the ore deposits;
  • to know the main genetic processes leading to the formation of economic concentration of valuable elements and raw material and to know the main geodynamic environments for the formation of the mineral resources and of the fossil-fuels.
  • to know the main mining techniques used for the extraction of the natural resources and the criticality in term of environmental issues related to the resources exploitation.
  • to identify the most critical ore types in term of the environmental impact.

 

Autonomy of judgement

At the end of this Module the student will be able to critical think on:

  • potential environmental risks related to the raw material exploitation
  • economic issues related to the demand/production/consume of the natural resources and to the sustainability of the non-renewable natural resources exploitation.

 

Communication skills

At the end of this module the student must know:

  • how to use a scientific- technical language applied to the field of the ore deposits.
  • how to coordinate with various professional figures working in the field of raw materials

 

Learning ability

At the end of this Module the student will have the ability to study autonomously and to contribute to the evaluation of the types of raw material potentially available in different geological settings and of the environmental criticalities potentially connected with their exploitation.

Oggetto:

Programma

Modulo di Conservazione della Natura

  • Impatti delle attività antropiche su atmosfera, litosfera e idrosfera;
  • Programmi di monitoraggio ambientale e biomonitoraggio;
  • Biosfera e impatti antropici sulla biodiversità;
  • Buone pratiche di gestione della biodiversità;
  • Cambiamenti globali (cambiamenti climatici e land use change);
  • Legislazione regionale, nazionale e internazionale;
  • Gestione delle aree protette, alla protezione delle risorse naturali e Rete Natura 2000;
  • Escursione interdisciplinare (docente responsabile: Prof. Marco Isaia).

Modulo di Georisorse

  • Le risorse minerali, o georisorse: definizioni e possibile classificazione; cenni di geologia economica e classificazioni dei giacimenti.
  • Analisi dei principali processi geologici ambienti geodinamici che possono portare alla formazione di concentrazioni sfruttabili di materie prime.
  • Processi endogeni magmatici e giacimenti correlati
  • Processi endogeni idrotermali e giacimenti epi- e mesotermali e di ambiente esalativo-sedimentario e giacimenti correlati.
  • Processi esogeni di alterazione fisica e giacimenti correlati
  • Processi esogeni di alterazione chimica (weathering) e precipitazione chimica e giacimenti correlati.
  • Processi diagenetici- i combustibili fossili.
  • Dal giacimento alla sostanza utile: rassegna dei principali metodi di estrazione e trattamento dei minerali; fattori da cui dipende la coltivabilità di un giacimento.
  • Minerali industriali: generalità, tendenze attuali, processi di concentrazione di minerali selezionati.

 

Module of Nature Conservation

  • Anthropogenic impacts on atmosphere, lithosphere and idrosphere
  • Environmental monitoring programs and biomonitoring;
  • Biosphere e anthropogenic impacts on biodiversity;
  • Management of biodiversity;
  • Global changes (climate change and land use change);
  • Regional, national and international legislation
  • Protected areas and preservation of natural resources;
  • Interdisciplinary excursion (responsible: Prof. Marco Isaia).

Module of Georesources

  • Mineral resources: definitions and classifications; principles of economic geology. Possible classifications of the ore deposits
  • Analysis of the major geological processes and geodynamic environments related to the formation of the economic concentration of raw material.
  • Ore deposits related to magmatic processes
  • Ore deposits related to hydrothermal processes and to exhalative sedimentary processes.
  • Ore deposits related to physical alteration.
  • Ore deposits related to chemical alteration (weathering), and to chemical precipitation.
  • Diagenesis processes- coal and fossil fuels.
  • From ore to commodity: overview of the main exploitation and processing methods; important factors in the economic recovery of minerals.
  • Industrial minerals: introduction, current trends; processes of formation of selected industrial minerals.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

Modulo di Conservazione della Natura

L’insegnamento si articola in:

  • lezioni frontali (32 ore) in cui saranno presentati i principali impatti dell’attività antropica, le misure di gestione e conservazione e gli strumenti legislativi disponibili;
  • escursione interdisciplinare (8 ore).

Modulo di Georisorse

L'insegnamento si articola in:

Lezioni frontali (22 ore) in cui verranno fornite le nozioni di base utili per la comprensione delle tematiche riguardanti la genesi, il contesto geodinamico, la sfruttabilità, la lavorazione e le problematiche ambientali relative all’ambito delle georisorse.

Laboratorio (2 ore) in cui verranno mostrati campioni di roccia mineralizzati per i depositi più importanti; la tessitura e le associazioni mineralogiche dei campioni verranno discusse alla luce dei contesti geodinamici di formazione.

-----

A causa dell'emergenza sanitaria dovuta a COVID 19 le modalità di insegnamento dell'intero Corso di Laurea sono state riorganizzate per l'anno accademico in corso e verranno comunicate in questa pagina in prossimità dell'inizio delle lezioni. Compatibilmente con l'emergenza sanitaria, le lezioni frontali verranno erogate in presenza con diretta streaming e registrazione successivamente caricata sulla piattaforma Moodle o Campusnet. Tuttavia, considerata la rilevanza delle attività di laboratorio e di terreno per la formazione del Naturalista, compatibilmente con l’evoluzione dell’emergenza sanitaria e con le disposizioni in materia di sicurezza, si prevede di erogare almeno una parte di queste attività in presenza. Inoltre, anche in assenza di emergenza sanitaria, il materiale didattico utilizzato in aula (slides-pdf-articoli) verrà reso disponibile tramite piattaforma Moodle o Campusnet.

Pertanto, questo insegnamento affiancherà alla didattica telematica il maggior numero possibile di ore in presenza, secondo le modalità e i tempi che verranno comunicati dal docente compatibilmente con il tipo di attività, la numerosità degli studenti e le disposizioni di carattere sanitario.

 

Module of Nature Conservation

  • The module will be delivered as follow:
  • lectures (32 hours) during which the main anthropogenic impacts on natural systems will be presented together with management and conservation practices and regulatory instruments;
  • Interdisciplinary excursion (8 hours).

Module of Earth Resources

The module will be delivered as follow:

Lectures (22 hours). The lectures will furnish basic tools to understand the subjects related to the ore deposits. The lectures will treat subjects related to the genesis, geodynamic contexts, exploitability of the Earth resources and will cover also themes linked to the environmental and critical issues related to the resources exploitation and sustainability.

Lab activity (2 hours). The lab activity will be focused on the study of mineralised rock specimens for some of the most important ore deposits mentioned during the lectures. The textures and the mineral association of the specimens will be discussed on the light of the major geodynamic environments of formation.

 

In case of COVID 19 pandemic, the teaching activity will be guaranteed by website using synchronous/asynchronous recorded lectures. However, practical activities in the field provide key experience for students in terms of scientific training; hence, with respect of the current pandemic emergency, the field activities (training in field) and lab activities will be delivered by traditional lectures.

Detailed information will be provided by each teacher based on the type of activity, the number of students and public health recommendations.

Moreover, the material will be recorded and uploaded on the websites on the platform Moodle or Campusnet and will be available for students even without cases of pandemic emergency.

The material used in lectures (ppt presentations-pdf-papers) will be available for all the students on the web platform Moodle or Campusnet.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consiste di una prova scritta obbligatoria (entrambi i moduli) e una prova orale facoltativa (solo per il Modulo di Georisorse), cui si accede solo con prova scritta sufficiente. La prova scritta consta di una parte relativa al Modulo di Conservazione della Natura e di una relativa al Modulo di Georisorse; è facoltà dello studente scegliere se presentarsi per la prova scritta relativa ad entrambi i moduli nello stesso giorno o appelli diversi. In caso di prova sostenuta in appelli diversi, il voto relativo all’esame del modulo già sostenuto può essere conservato sino alla fine dell'Anno Accademico. La prova scritta verrà effettuata in presenza. In caso di emergenza sanitaria a causa di COVID-19, la prova potrà essere eseguita online tramite piattaforme online in modalità orale (via webex) o scritta (tramite l’utilizzo combinato di moodle+webex) a discrezione del docente e compatibilmente con la numerosità e le esigenze degli studenti. Durante la prova verrà verificata la validità o meno del giudizio espresso con almeno una domanda. La votazione finale dipende dal risultato delle prove scritte dei due moduli (calcolato con media ponderata), ed eventualmente rivisto sulla base della prova orale (solo per il modulo di Georisorse).

Per l'escursione interdisciplinare è necessaria la frequenza, sono previste prove alternative in caso di motivata assenza alle escursioni. 

Modulo di Conservazione della Natura

La prova scritta consiste di 30 quesiti vero/falso (0.6 punti ciascuno = 18 punti), 1 domanda aperta relativa all’analisi di una problematica ambientale (6 punti), 1 domanda relativa alla gestione degli ambienti naturali (6 punti) e 1 definizione (2 punti). Il tempo della prova d’esame sarà di 60 minuti.

Modulo di Georisorse

La prova scritta consiste di 23 domande: 2 domande aperte brevi (2.5 punti ciascuna = 5 punti totali), 3 testi con scelta dei termini mancanti da (2 punti ciascuno=6 punti totali) punti, 1 risposta aperta lunga (5 punti) e 14 quiz a scelta multipla (1 punto ciascuno=14 punti totali). Il tempo della prova d’esame sarà di 45 minuti.

     
 

The exam consists of a compulsory written test which can only be accessed if the written test has been passed. The written test consists of a part related to the Module of Nature Conservation and one related to the Module of Earth Resources; the student can choose whether to present himself/herself for the written tests on both modules on the same day or in different exam sessions. In case the student decides to take the exam in two different sessions, the grade gained for the Module will be valid for the whole academic year. The written test will be held in presence. In case of restrictions due to COVID-19 pandemic, the test will be held online by means of webex (for oral exam) or by combining webex+moodle platforms (for written exam). The professor will decide which method will be used on the basis of the numbers of students and their requirements.

The final grade depends on the result of the written tests of the two modules (by the weighted average), possibly reviewed on the basis of the result of the oral examination.

The frequency to the interdisciplinary excursion is mandatory. 

Module of Nature Conservation

The exam consists of 30 true/false quiz (0.6 point each = 18 points), 1 long open question relative to the analysis of an environmental problem (6 points), 1 open question relative to management of natural systems (6 points), 1 definition (2 points). The time allocated for the test will be 60 minutes.

Module of Earth Resources

It consists of 23 questions: 2 short open questions (2.5 points =5 points in total), 3 quiz fill the gaps (2 points = 6 points in total); 1 long open question (5 points) and 14 quiz multiple choice (1 point=14 points in total). The time allocated for the test will be 45 minutes.

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Testi di riferimento, Modulo di Conservazione della natura:

Arpa Piemonte (2002). SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DELLO SVILUPPO. TECNICHE E PROCEDURE DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE.

ISPRA (2016). Manuali per il Monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE) in Italia: specie vegetali.

ISPRA (2016). Manuali per il Monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE) in Italia: specie animali.

Letture Consigliate:

Luca Mercalli. Non c'è più tempo: come reagire agli allarmi ambientali. Einaudi, 2018.

Luca Mercalli. Salire in montagna: prendere quota per sfuggire al riscaldamento globale. Einaudi, 2020.

 

Testo di riferimento, Modulo di Georisorse:

ARNDT & GANINO, Metals and Society: an Introduction to Economic Geology, Springer, 2012.

                     

Sono inoltre disponibili su supporto elettronico le slide dei due moduli.

Textbooks, Module of Nature Conservation:

Arpa Piemonte (2002). SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DELLO SVILUPPO. TECNICHE E PROCEDURE DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE.

ISPRA (2016). Manuali per il Monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE) in Italia: specie vegetali.

ISPRA (2016). Manuali per il Monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE) in Italia: specie animali.

Suggested reading:

Luca Mercalli. Non c'è più tempo: come reagire agli allarmi ambientali. Einaudi, 2018.

Luca Mercalli. Salire in montagna: prendere quota per sfuggire al riscaldamento globale. Einaudi, 2020.

 

Textbooks, Module of Earth Resources:

ARNDT & GANINO, Metals and Society: an Introduction to Economic Geology, Springer, 2012.

Lecture notes in electronic format provided by the teachers.



Oggetto:

Note

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/06/2022 10:39