Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Fisica con Laboratorio Corso A
 
 

Fisica con Laboratorio Corso A

 

Physics with Laboratory

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attivitą didattica
MFN1296
Docenti
Prof. Roberto Tateo (Titolare del corso)
Dr. Antonio Amoroso (Esercitatore)
Corso di studio
Laurea Triennale in Scienze Naturali D.M. 270
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD attivitą didattica
FIS/01 - fisica sperimentale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Conoscenze di base di: analisi, geometria, trigonometria, calcolo integrale e differenziale.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • english

L'insegnamento  si propone di fornire agli studenti:

*  conoscenze teoriche  di base per la  fisica classica con particolare riferimento alla meccanica,  ai fluidi,  alla  termodinamica, alle onde meccaniche e  all'ottica geometrica;

*  conoscenze di base dell'analisi statistica   per gli  errori casuali;

*  istruzioni per l'utilizzo di semplici apparecchiature;

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • english

Conoscenza e capacità di comprensione:

* una buona conoscenza di base  sui principali concetti di fisica classica;

* capacità di interpretare  e di utilizzare formule ed equazioni di fisica classica;

* dimestichezza con la raccolta e l'elaborazione dei  dati in laboratorio;

* capacità di utilizzare strumenti matematici per la risoluzione di problemi di base di fisica.

 

Programma

  • Italiano
  • english

* Il concetto di misura,  le unità di misura  e le grandezze fisiche.

* Analisi dimensionale. Cifre significative e decimali.

* Sensibilità e precisione degli strumenti di misura.

* Misure ripetute: media aritmetica e curva di Gauss.

* Moto rettilineo uniforme.

* Velocità media e velocità istantanea.

* Accelerazione media ed istantanea.

* Moto uniformemente accelerato,

* Caduta verticale dei gravi.

* Il moto di un proiettile.

* Moto circolare uniforme.

* Primo, secondo e terzo principio  della dinamica.

* Il centro di massa.

* Le forze di attrito.

* La quantità di moto.

* Urto completamente elastico.

* Energia e trasferimento di energia.

* Lavoro svolto da una forza variabile.

* Lavoro svolto da una molla.

* Energia cinetica e energia potenziale.

* Forze conservative.

* Urto completamente anelastico.

* Equilibrio idrostatico di un fluido incomprimibile.

* Legge di Stevino  e principio di Pascal.

* La pressa idraulica.

* Il principio di Archimede.

* Equazione di Bernoulli.

* Sistema termodinamico.

* Equilibrio termico e temperatura.

* Dilatazione termica.

* Natura del calore.

* Equivalenza tra calore  ed energia.

* I calori latenti.

* Il primo principio della termodinamica.

* Lavoro di un gas.

* I gas  perfetti.

* La scala  Kelvin delle temperature.

* La legge dei gas perfetti.

* L'energia interna.

* Espansione libera di Joule-Thomson.

* Calore specifico a pressione e a volume costante.

* Espansione adiabatica di un gas perfetto e le tre equazioni di Poisson.

* La seconda legge della termodinamica e le macchine termiche.

* Ottica geometrica:  rifrazione e  la riflessione.

* L'indice di rifrazione.

* Approssimazione di Gauss.

* La legge di Snell.

* Riflessione totale.

* Lo specchio piano.

* Tipi di  lente.

* Immagine reale e virtuale.

* La lente di ingrandimento.

* Il microscopio ottico.

* Il Sole e l'aurora boreale 

 

Modalitą di insegnamento

  • Italiano
  • Inglese

L'insegnamento consiste in circa 60 ore di attività teorica in aula suddivise in  48 ore di insegnamento frontale  e  circa 12 di tutoraggio per la risoluzioni di esercizi.

In aggiunta sono previste 4 o 5   esperienze in  laboratorio e diverse  ore di supporto alla preparazione delle relazioni scientifiche.

Mentre la  frequenza alle lezioni teoriche è facoltativa,  la partecipazione alla esperienze di laboratorio è obbligatoria.

 

Modalitą di verifica dell'apprendimento

  • italian
  • english

L'esame è costituito da una prova scritta,  della durata tipica di due  ore,  nella quale viene richiesto di  risolvere due o tre  problemi di fisica simili a quelli

svolti in classe e/o di rispondere ad una domanda di teoria. 

Viene verificata sia la capacità  di comprensione del testo, di contestualizzazione del problema all'interno del programma svolto in aula.

Viene giudicato il rigore matematico  attraverso il corretto utilizzo del formule,  delle corrette  unità di misura e della consistenza dimensionale nei diversi passaggi algebrici.

Il  giudizio finale terrà conto del risultato dello scritto e del voto ottento per le relazioni legate alle  esperienze di laboratorio.

 

Attivitą di supporto

  • italiano
  • english

Sono previste circa 12 ore di tutorato,  facoltative e aggiuntive rispetto a quelle proprie dell'insegnamento,  per  lo svolgimento di numerosi  problemi di fisica.

Tali attività sono in genere tenute dal docente o da giovani laureati.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • italian
  • English

Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile sul sito internet.

I testi base consigliati per eventuali approfondimenti:

Ezio Ragozzino " Elementi di Fisica",  EdiSES.

Serway-Jewett "Principi di Fisica",  EdiSES.

 

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 05/07/2017 15:02
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!